Europa

Malta day 3

IMG_0713

GOOOOOOOOOOOD MORNING TRAVELLERS 

Rieccoci ragazzi spero che tutto vada bene ed eccoci con l’ennesimo blog su Malta non vi preoccupate finiranno a breve alla fine abbiamo visitato malta per solo 5 giorni.

Ma ehi ci mancava ancora un giorno che forse vada meglio di questo.

Beh la risposta è NO.

IMG_0673

Manoel Island

Il tempo era stabile con sprazzi di pioggia ma abbiamo deciso di provarci lo stesso.

Siamo tornati alla Valletta a rivedere ciò che ci mancava

Così pieni di voglia di fare siamo passati da Manoel Island ( mostra foto ) nella quale c’è una vista stupenda di tutta la valletta.

Per arrivarci basta prendere la prima strada che si trova sulla sinistra lasciandosi lo Yatch club sulla destra e percorrere tutta la via ( Ignorate il cancello e guardiola che troverete è solo per fermare le auto ) tirate dritto e state sulla sinistra seguendo il sentiero e lì arriverete sugli scogli che si affacciano proprio sulla Valletta, dietro di voi vi sarà la ormai in disuso fortezza di Manoel ed un lazzaretto stupendo anch’esso parte di alcune scene di GOT ( game of thrones ).

IMG_0688

Il rifugio animale

Ma ehi ehi dimenticavo una cosa importante nel tragitto verso gli scogli sulla vostra sinistra noterete quello che sembra un pollaio, esso in realtà è un centro di accoglienza per animali ( anatre, oche, gatti, polli ecc…) che non possono vivere randagi oppure rischiano di essere cacciati da cacciatori locali in modo tale da salvarli da essi e dal mal tempo.

Tutta la struttura è autogestita ed autofinanziata da donazioni e negozi locali.

Un posto caratteristico che consiglio a tutti di vedere e sicuramente piacevole se incontrate uno degli arzilli volontari che passa di là a dare da mangiare agli animali.

IMG_0612

Seawatch 3

Dopo essere tornati a casa per un pranzo veloce causa mal tempo io e Simone ci siamo recati in una ONG poiché Simone aveva scoperto che la famosissima nave di Seawatch 3 sarebbe attraccata oggi nel porto maltense.

Per chi non sapesse cos’è seawatch basta fare una breve ricerca sul web per scoprire tutto a riguardo di questa faccenda che ha colpito l’Europa per quasi un mese intero.

Il signore gentilissimo della ONG ci ha detto che dall’altra parte dell’isola stavano sbarcando, fuori diluviava io e Simone non c’abbiamo pensato due volte, sotto il diluvio siamo andati prendendo un taxi al volo ed abbiamo aspettato in un bar dinanzi al centro di smistamento per circa un ora dopodiché abbiamo avuto la fortuna di intervistare uno degli attivisti a bordo della seawatch e di fargli un’intervista al volo che ci ha fatto capire molte cose e scoprirne altre.

IMG_0680

Ahimè il tempo con lui è volato e dopo una tazza di te caldo siamo tornati a casa ed abbiamo riflettuto su tutto quello che è accaduto in questa epopea.

Al ritorno a casa zuppi dalla testa ai piedi ci passavano mille cose per la testa ed onestamente non sapevamo cosa pensare e dire, ci siamo messi sul letto a pensare a tutto.

Grazie per aver letto il nostro primo blog, ti consigliamo di vederne altri e di seguirci sui vari social.

Buon viaggio by 1905Travellers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *