Europa

Palermo – Da Ballarò a Monreale

IMG_1182

GOOOOOOOOOOOD MORNING TRAVELLERS 

Vi chiederete ma perché Andrea ha questa faccia, cosa gli è accaduto  perché è così stanco, beh per scoprirlo dobbiamo tornare indietro di 3 giorni, anzi facciamo 4!!

Grazie alla collaborazione con la Cribor travel agency sono andato a Palermo a seguire un gruppo davvero speciale, il viaggio è iniziato in salita ahimè l’aereo era presto e un uomo come me senza auto ha dovuto già scontrarsi con la realtà…

DORMIRE in aeroporto ad Orio al Serio, e come nel film the terminal armato di carica batteria per il telefono e qualche serie Netflix ho affrontato la notte tra il freddo e qualche barbone che si è picchiato .

Al mattino mi sono incontrato col gruppo e ci siamo messi in volo direzione Palermo.

IMG_1398

Mondello

Dopo aver messo tutte le cose in hotel ci siamo diretti nel centro di Palermo ed esplorato un po la superficie della cultura culinaria della città, e dopo la prima di tantissime Arancine e di pane e panelle ci siamo diretti a vedere il mare a  Mondello  e come storia triste che finisce malissimo se te vai al mare di sicuro ti seguirà una nuvola di fantozzi a portare il vento e la pioggia e così è stato, un vento che ci tagliava e stanchi ma felici ci siamo diretti in hotel a prepararci per la cena.

Poco distanti dal nostro hotel ( Borgo Vecchio, lo consiglio per la sua forma particolare come il Flat iron di new york ) c’è un ristorante molto carino e famoso in zona.

Dopo una mangiata di pesce veramente buona ( a detta loro poiché io sono vegetariano ) abbuffati e pieni siamo tornati in hotel rotolando perché domani ci attendeva una giornata veramente piena.

IMG_1480

Teatro massimo e non solo

Ed eccoci qua al secondo giorno, siamo di fronte al teatro Massimo e lì ci aspettava la nostra guida Alessia Polizzi, una guida fenomenale e sotto la sua guida abbiamo visto Palermo a 360° passando dal teatro Massimo ( è il più grande edificio teatrale lirico d’Italia, e uno dei più grandi d’Europa, terzo per ordine di grandezza architettonica dopo l’Opéra National di Parigi e la Staatsoper di Vienna. ), sino alla piazza Vigliena alias piazza 4 Canti ( I Quattro Canti, o piazza Villena, o Ottagono del Sole, o Teatro del Sole, è il nome di una piazza ottagonale all’incrocio dei due principali assi viari di Palermo: la via Maqueda e il Cassaro, oggi Via Vittorio Emanuele, a metà circa della loro lunghezza. ) 

Per concludere con la famosa cappella palatina e il palazzo reale.

IMG_1634
IMG_1871

Tra Ballarò e Monreale

Dopo un pranzo sagace vicino al mercato di Ballarò tramite il ristorante U Pollo  ove ho mangiato uno dei calzoni più buoni in vita mia ( formaggio verdure  e pomodoro, da leccarsi i baci )

Ci siamo diretti tramite le nostre navette prenotate con anticipo ed al modico prezzo di 10 euro andata e ritorno nella città di Monreale famosa per la sua chiesa sotto Unesco, una città

stupenda che va sicuramente visitata se siete in zona Palermo, la cattedrale di Monreale è famosa per (Costruita a partire dal 1174 per volere di Guglielmo II d’Altavilla, re di Sicilia dal 1166 al 1189, è famosa per i ricchi mosaici bizantini che ne decorano l’interno.).

IMG_1290
IMG_1974

Last night

Dopo questa bellissima giornata sono tornato a casa per riposare le gambe e la mente, sul tardi sono uscito a vedere Palermo by night, una città stupenda piena di vita e luci ed accompagnato dalla mia amata reflex e da un panzarotto caldo ho passato 2 ore a scattare foto ripercorrendo il centro principale di via Roma

IMG_2036

Le ultime 5 ore intense pre volo.

Ahimè è l’ultimo giorno di questa avventura ma ci aspetta ancora molto da visitare e da camminare, il sole era caldo e picchiava fortissimo,  zaino in spalla ci siamo diretti al giardino botanico di Palermo in zona Foro italico, il giardino nonostante fosse Marzo era già pieno di colori e di vita con le sue piante colorava il centro urbano di Palermo.

Dopo aver visitato il giardino botanico  ci siamo diretti in zona mare al foro italico passeggiando sulla costa direzione ultimo pranzo prima del rientro a casa.

tra shopping e rifare la valigia siamo tornati a casa e dopo X ore di aereo ed auto sono finalmente nel mio letto stanco provato ma felice.

 

Grazie per aver letto il nostro  blog, ti consigliamo di vederne altri e di seguirci sui vari social.

Buon viaggio by 1905Travellers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *