Europa

Viaggio fotografico – 5 Terre

GOOOOOOOOOOOD MORNING TRAVELLERS 

Benvenuti ragazzi in questo nuovo blog,  avete passato delle buone feste ?

io ahimè no, poichè sto scrivendo questo blog ripensando a tutti i bei momenti passati con gli iscritti nel nostro ultimo viaggio fotografico alle 5 Terre effettuato tra il 21 al 23 Marzo 2019.

Ma basta essere dispersivi ed iniziamo subito questo RIASSUNTONE.

IMG_2428

L'inizio

Era una mattina ed ero stanco morto, dopo giorni di lavoro in ufficio era finalmente giunto il weekend ed ero pronto per un nuovo viaggio, e dopo le classiche 32445738201 Per per fare la valigia mi sono tuffato con un carpiato a letto.

Ed eccoci a La Spezia, ma perchè La spezia!?!? mica sono le 5 Terre, beh prima di tutto dovevamo radunarci tutti insieme e come al solito Valerio ( detto anche disturbatore seriale delle clip, ALIAS CIAO W….. ) e Simone  (FAMOUZ UTUBER ) sono i primi arrivati ed io dopo le 5 ore di treno li raggiungo.

Dopo aver radunati tutti ed un velocissimo giro in centro ci fermiamo da Pina per uno dei tranci di pizza più buoni mai mangiati in vita mia.

IMG_2423

Vernazza

Ed eccoci a Vernazza nel centro delle 5 terre, corriamo in hotel chiamato la Perla delle 5 Terre ( ahimè l’hotel ci era stato venduto come appartamento unico ma in realtà era un affittacamere.) ci laviamo sistemiamo e via di corsa a vedere Manarola.

Girando per il centro troviamo un bellissimo spot sugli scogli da quale si vede manarola dal basso ma esso non era quello che cercavamo, lo spot era bello ma volevamo qualcosa di più per il tramonto.

Eccolo lì,  quello sarebbe stato lo spot fotografico per eccellenza, era un sentiero che costeggia Manarola sino ad arrivare più in alto e la vista era mozzafiato.

Una cosa che sconsiglio è  che se avete sete non andate nel bar vista Manarola ( logico la merce costa perchè si paga la vista ecc… è come prendere un caffè davanti al duomo di Milano, sai che costa ma se vuoi vederti un panorama mozzafiato e bere il tuo cocktail o cenare fallo pure, noi siamo poveri fotografi quindi c’arrangiamo con quello che abbiamo) ma se avete solo voglia di acqua poco più avanti c’è una fontana pubblica.

Era ora, il tramonto stava arrivando e come i bravi fotografi abbiamo iniziato a fare camping per occupare tutta la ringhiera con cavalletti e non per avere la migliore visuale possibile e qui 40mn d’attesa ne sono valsi la pena fidatevi.

IMG_9531

Tra Sole e Luna

Era ora di tornare a Vernazza e preso il treno ci rendiamo conto che era già ora di cena, DIFETTO tutti i ristoranti erano o cari o chiusi, ebbene sì alle 20.30 molti di essi erano già chiusi soprattutto a Vernazza, troviamo un ristorante che nonostante sia turistico ha dei prezzi abbordabili rispetto ai classici menù 5 Terre a 50€.

Una pizza al volo e poi tutti a letto se non avessimo avuto l’idea di voler far le foto in notturna, sulla destra di Manarola c’è un po di costa piena di scogli, beh se avete la fortuna di aver la bassa marea potete camminare sino ad arrivare ad una grota e da lì o dalla scogliera potrete fare degli scatti degni di nota e vedere Vernazza di notte è stupendo; ma cosa c’è di più bello di Vernazza di notte?
Beh Vernazza all’alba, presi dal momento e dalla voglia di scattare da buoni fotografi abbiamo deciso di svegliarci per le 5 ed incamminarci su per un sentiero , questo sentiero collega Vernazza a Monterosso ed esso è 10 volte più lungo e tortuoso del giorno prima, forse sembrava tale poichè eravamo tutti stanchi morti, trovare l’inizio del percorso non è facile  arrivarci.

Arriviamo in “CIMA” , scavalchiamo una ringhiera e da lì si vedeva tutta Vernazza, colorata dall’alba che sorge dietro di essa e da tutte le case colorate che ricordano un pò quelle di Burano ( andatevi a leggere il blog a riguardo se volete ).

Dopo aver scattato siamo scesi per un caffè in una panetteria veramente buona  e dopo il caffè nessuno può levarci due ore di sonno ed una doccia ristoratrice .

IMG_9562

Last day

Lavati profumati e rilassati tra grandi virgolette ci dirigiamo a Rio Maggiore, e dopo aver scoperto che i biglietti del treno costano 1,5€ a tratta durante il periodo invernale e 4€ durante quello turistico arriviamo a Rio Maggiore.

A mio parere una delle più belle delle 5 Terre ed aspettando il tramonto giriamo per la città sino in cima, lì si trova il castello e si può vedere tutta Rio Maggiore, non era il posto migliore per far foto quindi scendiamo e e continuiamo ad occupare per un ora circa lo spot migliore per far foto, ma Simone e Paolo ( detto nostro padre ) si spingono oltre scavalcando una ringhiera arrivano sino a sotto fotografando Rio Maggiore da una punto di vista poco visto a giro.

Faccio pure amicizia con una famiglia di Chicago e col  padre parliamo di fotografia per un bel pò mentre mamma e figlia attendono il tramonto.

Tra una risata e l’altra smontiamo il tutto e torniamo a fare l’ultima cena a Vernazza puntando sul sicuro quindi torniamo nello stesso posto di ieri, e come al solito simone fa  amicizia col barista a tal punto che ci fa uno sconto ed è questo il vantaggio di tornare nello stesso posto.

Dopo un ultimo saluto prendiamo due birre ed andiamo a berle nello stesso posto del giorno prima parlando di fotografia e  SVAPO e tra qualche chiacchiera e foto si va a letto perché domani ahimè sarebbe stato il nostro ultimo giorno insieme.

IMG_9525

This is the end

Dopo esserci svegliati ed aver fatto il check-out ci siamo diretti a La Spezia e dopo qualche saluto siamo andati a casa di Simone per una sessione di post produzione, tra svapo, chiacchiere e post passiamo il pomeriggio insieme ed iniziamo pian piano a salutarci e separarci per tornare nelle nostre tristi case aspettando il prossimo viaggio tutti insieme.

Buon viaggio by 1905Travellers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *